venerdì 29 giugno 2012

Recensione: DREAMLESS

Recensione del libro "Dreamless" di Josephine Angelini.



Titolo: Dreamless
Serie: Awakening, vol. 2
Autrice: Josephine Angelini 
Traduzione: Marco Rossari
Editore: Giunti Y
Data di pubblicazione: 6 Giugno 2012
Pagine: 448
Prezzo: 16,50
Sinossi: Non ci sono più sogni per Helen, ogni volta che si addormenta è costretta a raggiungere l’aldilà. È la prescelta, colei che dovrà discendere agli Inferi e superare prove indicibili per trovare le Furie, liberarle dalla loro ira e rompere il ciclo di faide tra le Case.
In più ogni mattina, quando si risveglia ferita e provata, non trova tregua: deve allenarsi duramente per controllare i suoi poteri e, come se non bastasse, andare a scuola. Sempre più spossata e sofferente, non ha nessuna spalla su cui piangere.
Perfino Lucas, diventato freddo e ostile, la respinge. Ma è proprio quando ogni speranza sembra perduta, durante una delle sue estenuanti discese agli Inferi, che Helen si imbatte in Orion, un semi-dio bello come il sole, capace di far tremare la terra oltre che il suo cuore. Divisa fra l’attrazione per il nuovo pretendente e l’amore impossibile per il cugino, Helen si trova a sfidare i suoi limiti e le sue paure. È in gioco il destino dell’umanità intera.
Ancora più intrigante di Starcrossed, Dreamless è un romanzo intenso, dark, sexy e pieno di azione.

La mia opinione: A volte far passare troppo tempo dalla lettura del primo libro di una serie alla lettura del secondo può essere deleterio. Credo che certe saghe sono maggiormente indicate a perdere smalto man mano che passa il tempo ed è questo il caso della serie "Awakening". Mi spiego meglio:
Ho letto "Starcrossed" l'estate scorsa e anche se ho trovato alcune sue caratteristiche standardizzate e tipiche dei romanzi YA mi era piaciuto molto, l'avevo trovata una storia fantasiosa e piena di intrecci interessanti. Tanti colpi di scena e una trama complessa. A ripensandoci adesso forse troppo complessa.
Avviando la lettura di "Dreamless" dopo quasi un anno infatti mi sono ritrovata spaesata. Il libro riprende esattamente da dove si era interrotto in precedenza, ma sinceramente per riuscire a ricordarmi tutto avrei dovuto leggere "Starcrossed" nuovamente. Leggo spesso libri facenti parte di saghe anche a distanza di tempo, ma di solito mi ricordo un buon tre quarti della trama (se non di più) e mi basta leggere le prime righe del nuovo romanzo per rientrare completamente nell'ottica. Ma con "Dreamless" ho invece fatto molta fatica a riallacciare i fili del precedente romanzo. Forse dipende proprio dal fatto che "Starcrossed" avesse una trama tanto complessa e ricca e che non fosse autoconclusivo, fatto sta che la sua magia non è stata capace di avvolgermi nuovamente. Un vero peccato.
Il romanzo inizia già nel pieno senza troppi preamboli, non vi è una specie di introduzione a colmare le eventuali lacune che il lettore si è portato dietro e molte scene, molti personaggi ritrovati all'inizio, non riuscivo a collocarli, a dargli un senso. Continuando a leggere devo dire che piano piano questa nebbia si dirada e la storia inizia finalmente a tornare a fuoco, seppur faticosamente. La Angelini è un'autrice che non si risparmia in quanto ad azione e colpi di scena e in questo secondo libro ve ne saranno davvero molti. Il tormentato rapporto tra Helena e Lucas continuerà a vacillare tra alti e bassi (più bassi che alti) e ci sarà anche una misteriosa new entry maschile (Orion) che sembrerà appannare l'amore tra i due e gettare Helena nell'indecisione. Il triangolo d'amore è sempre un po' scontato nei romanzi YA ma devo dire che qui la banalità viene salvata soprattutto dalla presenza di una dimensione parallela in cui Helena incontra Orion: gli inferi. E' proprio la presenza di questa nuova dimensione a gettare un velo di novità su tutta la storia, la sua presenza rende il romanzo più oscuro, romanticamente crepuscolare, con ambientazioni davvero suggestive e originali, sempre mantenendo vivo il collegamento con la mitologia greco-romana, componente importantissima che in questo libro sarà ancora più marcata. Come il precedente "Starcrossed" la trama di "Dreamless" risulta molto complessa e a volte ho avuto la sensazione che lo fosse esageratamente, tanto che occorre mantenere alta la concentrazione per non rischiare di perdersi alcuni dettagli fondamentali. Le pagine sono cariche di nozioni e avvenimenti, impossibile annoiarsi!
Nel complesso giudico "Dreamless" un buon sequel, da leggere preferibilmente a ridosso ravvicinato di "Starcrossed", ma che secondo me manca un po' di "magia". L'autrice ha scritto degli ottimi intrecci ma il risultato per i miei gusti è stato troppo calcolatore e macchinoso; la spontaneità riscontrata precedentemente ne risente un po'.

E ora, per dare una migliore panoramica, passiamo a esaminare bene le varie parti che compongono il libro:

Cover: La cover italiana non mi fa impazzire. Non amo le cover già viste e la posa della ragazza in copertina è uguale identica a quella di "Baci immortali" di Laini Taylor, edito per Piemme nel 2011. Ho invece apprezzato molto (anche se dall'immagine al pc non si vede) l'effetto cromatico cangiante della carta utilizzata. Se possedete già il libro o se vi capiterà di osservarlo dal vivo capirete cosa intendo!!!
La cover americana invece è questa:
Ammetto che anche questa non mi fa impazzire, per via del fatto che il viso della ragazza rimane tutto in ombra, nononostante lo sfondo sia molto bello e in linea con la cover precedente l'immagine della ragazza non mi piace. Questa volta boccio sia la versione italiana che quella originale :-(

Stile di scrittura: Lo stile di scrittura è molto scorrevole, ma usa un sintassi elaborata e descrittiva. E' una scrittura ya adatta anche agli adulti. Riesce a catturare il lettore con freschezza e scorrevolezza senza annoiarlo.

Idee alla base della storia: Dopo un primo libro molto originale ho trovato questo sequel un po' piatto nonostante i tantissimi intrecci della storia e non così tanto interessante come avevo trovato "Starcrossed". Fa eccezione lo sviluppo narrativo su due livelli e le ambientazioni all'interno degli inferi, che ho trovato davvero originali e degni di nota.

Caratterizzazione dei personaggi: I personaggi sono vari e variegati, ben caratterizzati, come del resto lo sono stati nel romanzo precedente. Un personaggio nuovo molto interessante è Orion, che ha una caratterizzazione davvero vivida e peculiare, mi è piaciuto molto.

Editing e traduzione a cura della casa editrice: Tutto ottimo! Come al solito la Giunti si distingue per professionalità quando si tratta di curare un libro!

voto:


Acquisto consigliato? Se vi è piaciuto il primo romanzo "Starcrossed" vi consiglio certamente di buttarvi anche sulla lettura di "Dreamless". Devo ammettere che a me non ha convinto tanto quanto il primo, ma è comunque una storia avvincente che riuscirà a stupirvi.

Recensione: TRE GIORNI PER MORIRE

Ecco la mia recensione al libro "Tre giorni per morire" di Karin Slaughter.



Titolo: Tre giorni per morire
Serie: Will Trent, vol. 2
Autrice: Karin Slaughter
Traduzione: Tommaso Tocci
Casa editrice: TimeCRIME
Pagine: 470
Data di pubblicazione: 24 Maggio 2012
Prezzo: 10,00

Sinossi: Una finestra in frantumi. Un’impronta di sangue. Ed è solo l’inizio... Un atroce crimine ha colpito al cuore la periferia più ricca di Atlanta. Rientrando nella sua villetta nel verde di Ansley Park, Abigail Campano trova ad accoglierla vetri rotti, tracce di sangue e il corpo martoriato di una ragazza. Inizialmente, pensa che quelle membra straziate siano della figlia Emma: disperata, la donna si avventa su quello che ritiene essere l’aggressore. Poi, lentamente, la verità inizia a farsi strada: non è di Emma quel corpo riverso sul pavimento; non è il suo assassino quel ragazzo che Abigail ha appena ucciso, a mani nude. Le indagini vengono affidate alla polizia di Atlanta, ma torbidi giochi di potere e un errore di valutazione da parte delle autorità rendono inevitabile l’intervento di Will Trent, agente speciale del Georgia Bureau of Investigation. Perché c’è qualcosa in quei vetri rotti, in quelle tracce di sangue, nello sguardo spento di Abigail che solo Will Trent saprà leggere: ma dovrà fare in fretta, costretto a una corsa contro il tempo per evitare che altre vite vengano spezzate in nome di un segreto che nessuno sembra voler svelare.

La mia opinione: Con questo secondo libro della serie su Will Trent, Karin Slaughter conferma la sua abilità narrativa nel genere thriller-poliziesco. "Tre giorni per morire" oltre ad essere un thriller davvero molto avvincente, è anche un romanzo appassionante, i cui lettori avranno modo di empatizzare in maniera definitiva con l'agente speciale Will Trent, un personaggio particolare e diverso dai soliti investigatori. Will Trent è infatti un uomo con un passato di solitudine e abbandono alle spalle, che da bambino desiderava solo incontrare una famiglia che gli volesse bene, ma che invece è rimasto in orfanotrofio con quella speranza mai esaudita fino all'età di diciotto anni. Will Trent si dimostra un personaggio di un'umanità eccezionale, che desta molta simpatia e affetto anche per la sua incapacità di leggere (soffre di una forma grave di dislessia), che svolge il suo lavoro di agente speciale con vera dedizione e che ha a cuore ogni caso che lo vede coinvolto. Questa volta dovrà affrontare un caso complicato, un apparente omicidio a sfondo sessuale che però nasconde al suo interno anche il rapimento di una ragazza diciassettenne. Ogni ora che passa le speranze di ritrovare la ragazza ancora in vita diminuiscono e sarà un compito molto complicato riuscire a sbrogliare il bandolo della matassa per far chiarezza sull'accaduto. Questo caso sarà particolarmente complicato non solo per la mancanza di prove e indizi ma anche perché Will sarà costretto ad affrontare i fantasmi del suo passato da bambino orfano, e anche i suoi problemi di dislessia non gli daranno pace. La storia viene articolata con una forma di narrazione in terza persona che però cambia punto di vista da un capitolo all'altro. In questo modo il lettore può seguire sia le vicende di Will, che quelle della sua nuova collega Faith Mitchell, che (ogni tanto) quelle della madre della ragazza rapita. Senza accavallare le scene tra di loro l'autrice è stata bravissima a dare una panoramica del romanzo completamente esaustiva, scorrevole e al tempo stesso strutturata con molto abilità e maestria. La vicenda tiene con il fiato sospeso varie volte ed elargisce colpi di scena inaspettati, che renderanno davvero soddisfatti tutti gli amanti del genere thriller. A differenza del precedente libro della serie, in questo libro si assisterà al ritorno di una struttura narrativa thriller abbastanza classica, ma che non annoia: un evergreen sempre molto apprezzato.
La lettura di "Tre giorni per morire" non solo mi ha dato la conferma che cercavo sulla validità di questa serie, ma mi ha dato anche la certezza che diventerà ben presto una tappa obbligata per tutti coloro che sono alle ricerca di thriller di qualità. Will Trent ha da oggi una nuova fan: attendo il prossimo libro su di lui con impazienza!


E ora, per dare una migliore panoramica, passiamo a esaminare bene le varie parti che compongono il libro:


Cover: La cover italiana non è male rispetto alla precedente che non mi era piaciuta. Si nota una nota di miglioramento e voglia di modernità.
Queste sono invece alcune delle cover uscite all'estero: 

Mentre la prima la trovvo orrenda e la seconda non ha nessun punto d'incontro con la trama del libro, la terza è invece quella che preferisco tra tutte. Tra questa e quella italiana se la giocano a pari merito.

Stile di scrittura: Lo stile di scrittura è scorrevole e descrittivo al punto giusto, si legge con facilità e risulta facile immaginare le scene descritte. Lo trovo adatto al contesto narrato e piacevole. 470 pagine sono volate via quasi senza peso.

Idee alla base della storia: Il caso descritto in questo libro è sicuramente ben congegnato e originale, ma ancora più originale trovo sia la scelta dei personaggi e delle tematiche trattate. In generale è un libro che reputo molto riuscito sia per la componente thriller che per la componente romanzo!

Caratterizzazione dei personaggi: Come ho già detto trovo Will Trent un personaggio eccezionale, che in questo libro viene messo maggiormente allo scoperto, la sua caratterizzazione è stata ottima e mi ha reso particolarmente gradita la sua presenza all'interno della storia. Anche gli altri personaggi sono molto bene caratterizzati ed è facile empatizzare con loro..

Editing e traduzione a cura della casa editrice: Ho notato solo un paio di piccoli refusi, ma in definitiva nulla di grave.



voto:


Acquisto consigliato? Sì! Consigliato a lettori adulti e amanti del thriller! Questa serie vi conquisterà! Da leggere in ordine di pubblicazione, prima "L'ombra della verità" e poi "Tre giorni per morire", sono sicura che non potrete rimanerne delusi.

la lista dei desideri (22)

In questa rubrica aggiungerò settimanalmente (ma non proprio tutte le settimane) i libri che mi hanno particolarmente colpita e che ho aggiunto nella mia personale wish-list (che si allunga in maniera preoccupante giorno dopo giorno). XD

I titoli aggiunti in wish-list questa settimana sono quattro!

GIURAMENTO DI SANGUE di Patrick Graham

Sinossi: Peter Shepard ha poco più di trent'anni, è un brillante avvocato di San Francisco, è un marito innamorato e padre di due adorabili gemelline. Eppure, da qualche tempo, la sua vita è offuscata da incontrollabili, improvvisi attacchi di panico. L'unico antidoto è sedersi su una panchina del Golden Gate Park e aspettare che la tempesta si calmi. Ma è proprio in quel luogo sicuro che, un giorno, le sue paure diventano una spaventosa realtà: lì, infatti, apprende che la moglie e le figlie sono state rapite e brutalmente uccise. Prigioniero della disperazione più nera, Peter viene però costretto a reagire quando, per posta, riceve una fotografia in cui sono evidenziati i volti di cinque ragazzi e di una ragazza, e che porta sul retro la scritta: Riformatorio di Redemption, luglio 1993. Il messaggio è chiarissimo: il passato sta bussando alla sua porta e Peter non può ignorarlo. Perché in quel riformatorio lui ha incontrato per la prima volta la morte e la disperazione, incarnate nel direttore, il reverendo Markus Esterman, determinato a "redimere" i giovani detenuti attraverso una violenza "purificatrice". È stato per fuggire da quell'inferno in terra che Peter e gli altri cinque ragazzi si erano alleati, stringendo un patto che li avrebbe legati per sempre. E adesso è arrivato il momento di tener fede al giuramento e di pagare il suo prezzo di sangue...

Ho aggiunto questo libro in WL dopo aver letto parecchie recensioni positive. La trama mi intriga, ma sono state proprio le varie recensioni che ho letto ad avermi convinta :-)




LA CENA di Herman Koch

Sinossi: Due coppie sono a cena in un ristorante di lusso. Chiacchierano piacevolmente, si raccontano i film che hanno visto di recente, i progetti per le vacanze. Ma non hanno il coraggio di affrontare l'argomento per il quale si sono incontrati: il futuro dei loro figli. Michael e Rick, quindici anni, hanno picchiato e ucciso una barbona mentre ritiravano i soldi da un bancomat. Le videocamere di sicurezza hanno ripreso gli eventi e le immagini sono state trasmesse in televisione. I due ragazzi non sono stati ancora identificati ma il loro arresto sembra imminente, perché qualcuno ha scaricato su Internet dei nuovi filmati, estremamente compromettenti. Paul Lohman, il padre di Michael, si sente responsabile. Si riconosce nel figlio perché hanno molto in comune, non ultima l'attrazione per la violenza. Non può lasciare che trascorra la sua vita in galera. Serge, il fratello di Paul, è il padre dell'altro ragazzo, il complice. Secondo i sondaggi Serge Lohman è destinato a diventare il nuovo Primo ministro olandese. Se l'omicidio verrà rivelato, sarà la fine della sua carriera politica. Babette, la moglie di Serge, sembra più interessata ai successi del marito che al futuro del proprio ragazzo. Claire, la moglie di Paul, vuole proteggere il figlio a ogni costo. Ma quanto sa di ciò che è realmente accaduto? Due coppie di genitori per bene durante una cena in un bel ristorante. Cosa saranno capaci di fare per difendere i loro figli?

Anche questo l'ho aggiunto in WL dopo aver letto recensioni positive, in particolare mi sono convinta dopo aver letto la recensione di Morna (QUI)



LA FIGLIA DEL BOIA di Oliver Potzsch

Sinossi: Baviera, 1659. Sulla riva di un fiume nei pressi della cittadina di Schongau viene trovato agonizzante il figlio undicenne del barconiere Grimmer. Il tempo di adagiarlo con cura a terra, di esaminargli il profondo taglio che gli squarcia la gola, di scoprire sotto la sua scapola destra uno strano segno impresso con inchiostro viola che il bambino muore. Qualche tempo dopo i bottegai Kratz si imbattono, nel loro piccolo Anton, il figlio adottivo, immerso in un lago di sangue, la gola recisa con un taglio netto. Sotto una scapola del bambino viene trovato il medesimo segno del figlio del barconiere: il cerchio di Venere, il simbolo delle streghe. Peter Grimmer e Anton Kratz si conoscevano. Insieme con la piccola Maria Schreevogl e altri due bambini costituivano uno sparuto gruppo di orfani che era solito frequentare Martha Stechlin, la levatrice di Schongau che vive proprio accanto ai Grimmer. Il destino di Martha Stechlin sembra così segnato. Messa nelle mani del boia di Schongau perché le sia estorta formale confessione, attende di essere spedita al rogo. Jakob Kuisl, il boia di Schongau non crede però alla colpevolezza della levatrice. E con lui non credono che la dolce Martha sia una strega anche sua figlia Magdalena e Simon Fronwieser, il figlio del medico cittadino. I tre indagano per cercare di ribaltare una sentenza che sospettano sia stata scritta solo per convenienza politica e, soprattutto, per nascondere una verità inconfessabile.

Questo è un libro novità della Neri Pozza e dalla trama mi ispira molto, sia per l'ambientazione temporale, che ambientale. Lo metto in WL in attesa di farmene un'idea migliore.



ANGEL di Elizabeth Taylor

Sinossi: In uno di quei villaggi dickensiani della vecchia Inghilterra in cui il cielo illividisce sin dalle prime ore del pomeriggio, vive Angel Deverell, quindicenne con gli occhi verdi, la carnagione bianca e i capelli scuri, e un animo scontroso e indolente, avido di rivalsa e di affermazione. Nel piccolo universo in cui si aggira, la scuola, la bottega di sua madre, rimasta prematuramente vedova, la casa di sua zia, Angel non riesce a nascondere la sua natura indocile e ribelle. Senza vere amiche, con un astioso rapporto con la madre, la ragazza vive in un mondo tutto suo, creato dai suoi sogni e dalle sue fantasticherie. Un mondo in cui occupa un posto centrale Paradise House, la villa nobiliare in cui sua zia lavora al servizio di Madam, una vera lady coi polsi ornati da splendidi granati. Il destino, però, ha approntato per Angel la più imprevedibile delle svolte. Un giorno la ragazza decide di trasferire le sue innumerevoli fantasticherie in un romanzo. Grazie al fiuto di un editore di Bloomsbury, l'opera conoscerà un incredibile successo. Angel sarà celebre e ricca e avrà Paradise House e, soprattutto, avrà Esmé Howe-Nevinson, pittore di talento, bello e scapigliato, capace di assoggettarsi al suo capriccio. Asserragliata nel proprio grottesco delirio e nelle stanze di Paradise House, Angel trascorrerà gli anni migliori della sua vita. E, come una primadonna del cinema muto, saprà far fronte ai rovesci che l'esistenza le riserverà affrontando un lungo Viale del Tramonto.

Questo invece non è un romanzo novità (è stato pubblicato nel 2007) ma io l'ho scoperto soltanto ora. Dalla trama mi incuriosisce molto e mi da l'impressione di essere un romanzo adatto a me, nonostante le recensioni lette in giro non siano tutte positivissime, ma oscillino da persona a persona.

Da ieri in libreria: IL LIBRO DI JADE

Ciao a tutti/e, volevo annunciarvi che da ieri 28 Giugno 2012 è uscito in libreria "Il libro di Jade" di Lena Valenti, primo libro di una saga paranormal romance paragonata da molti ai romanzi della Ward o della Adrian.

Ecco la scheda del libro:

Titolo: Il libro di Jade
Serie: Vanir, vol. 1
Autrice: Lena Valenti
Traduzione: Laura Miccoli
Editore: Fanucci
Data di pubblicazione: 28 Giugno 2012
Pagine: 592
Prezzo: 11,90

Sinossi: Caleb è un uomo tormentato. Un Vanir, un essere immortale creato dagli dèi per proteggere gli umani da qualsiasi minaccia e dagli esseri accecati di sangue e potere. Ora è a Barcellona, con lo scopo di smascherare l’organizzazione che da anni perseguita e uccide quelli della sua stirpe. Ma è anche in cerca di vendetta, e il suo obiettivo principale è rapire Aileen, la figlia dello scienziato che sta usando i corpi della sua gente per esperimenti dolorosi e mortali. E lei dovrà dargli le risposte che cerca se vorrà sopravvivere. Ma Caleb non ha fatto i conti con il destino. Non può immaginare che la ragazza diventerà la sua più grande fonte di sensuale perdizione... Aileen ha una vita normale, senza grandi scosse; ma quando viene rapita dall’affascinante e terribile Caleb, viene trascinata in un mondo del quale non sospetta l’esistenza: un mondo fatto di magia e rituali sacri, di legami scritti nel destino e di una sensualità che va oltre ogni umana immaginazione. Lasciarsi andare non è mai stato così facile...


ATMOSFERE DARK E PERSONAGGI SEDUCENTI.
LE AMANTI DI LARA ADRIAN, J.R. WARD ADORERANNO LENA VALENTI, LA NUOVA STELLA DEL PARANORMAL.




La saga "Vanir" è composta da:
  • El libro di Jade - Il libro di Jade (28 Giugno 2012)
  • El libro de la Sacerdotisa - inedito in Italia
  • El libro de la Elegida - inedito in Italia
  • El libro di Gabriel - inedito in Italia
  • El libro de Miya - inedito in Italia



Dicono di questo libro:

“Lena Valenti ha creato un mondo di vampiri diverso da quello a cui siamo abituati: i suoi personaggi hanno una personalità così potente e così reale che viviamo le loro avventure come se fossero le nostre.” Estantería Azul

“Tensione e adrenalina per una serie che lascia senza fiato.” Revista Cuore


“Un fenomeno senza precedenti.” Qué leer



L'AUTRICE:

Lena Valenti è un autentico fenomeno in Spagna. Ha iniziato come libraia di una delle principali catene spagnole, per poi diventare la principale autrice di praranormal romance del suo Paese. La saga dei Vanir, di cui "Il libro di Jade" è il primo romanzo, ha venduto oltre 300.000 copie, scalando le classifiche nazionali.

mercoledì 27 giugno 2012

Anteprima: BLACK FRIARS - L'ORDINE DELLA PENNA

Il 14 Luglio 2012 sarà la data di uscita del terzo attesissimo libro della saga fantasy-gotica di Virginia De Winter. Verrà infatti pubblicato "Black Friars. L'ordine della penna".


Ecco la scheda del libro:


Titolo: Black Friars. L'ordine della penna
Serie: Black Friars, vol. 3
Autrice: Virginia De Winters
Editore: Fazi (Lain)
Data di pubblicazione: 14 Luglio 2012
Pagine: 500
Prezzo: 15,00

Sinossi: Altieres, l’antica dinastia regnante nel Vecchio Continente, si è estinta dopo la violenta morte di tutti i suoi eredi e a portare il nome dell’antica casata sono rimasti solo i vampiri Blackmore, creature immortali a cui regnare non è permesso. Ma qualcosa ora è cambiato: Sophia Blackmore, unica erede della dinastia, creduta morta da anni, è stata ritrovata, e la Vecchia Capitale non sarà più la stessa. Gli oscuri segreti degli Altieres stanno tornando a calare ombre sulla città e spettri senza volto si aggirano per le strade terrorizzando cittadini e studenti. Mentre Sophia sta invece imparando a conoscere la sua nuova vita e cosa significhi essere una Blackmore, Eloise Weiss, coraggiosa eroina protagonista dei due romanzi precendenti, deve affrontare forze che nemmeno i suoi poteri possono governare. I morti non possono infatti riposare in pace, disturbati nel loro eterno sonno da forze oscure e implacabili, forse collegate al ritorno dell’erede di Altieres e alle sconvolgenti verità che i vampiri Black-more nascondono da secoli e ora sono sfuggite al loro controllo.


Ormai incontestata regina del gothic fantasy italiano, Virginia de Winter torna ad affascinare i suoi affezionati fan con il terzo attesissimo capitolo della saga di Black Friars.

300.000 lettori l'hanno letta e amata in Internet, più di 5.000 recensioni ricevute online da sette suoi racconti brevi, 100.000 contatti sulla sua pagina personale di EFP (www.efpfanfic.net, il primo portale di fan fiction in Italia).




La saga "Black Friars" è composta da:
  • Black Friars - L'ordine della spada (15 Luglio 2010)
  • Black Friars - L'ordine della chiave (14 Luglio 2011)
  • Black Friars - L'ordine della penna (14 Luglio 2012)



Dicono di questo libro:

«Una storia dark dove l’amore e la magia proiettano il lettore in una dimensione fantastica». Vogue

«Un’autrice che riporta in vita il lato oscuro delle favole». Ansa



L'AUTRICE:

Virginia de Winter, pseudonimo dietro il quale si cela una rispettata professionista della borghesia romana, meglio conosciuta sulla rete come Savannah, ama poco parlare di sé, lasciando agli altri il compito di immaginare chi sia. È nata e vive a Roma insieme alla sorella e a una violetta africana che, ci tiene a precisare, riesce a sopravvivere nonostante le sue cure. Il suo sito www.virginiadewinter.net ha fatto più di mille contatti in 48 ore.

Anteprima: MORTI TUTTI INSIEME - edizione economica

Volevo segnalarvi che il prossimo mese (il 6 Luglio 2012) la casa editrice Fazi pubblicherà l'edizione economica di "Morti tutti insieme" di Charlaine Harris, che è il settimo libro della serie di Sookie Stackhouse, che ha ispirato la serie televisiva True Blood. Per chi ancora non l'ha letto è un'ottima occasione di risparmio, senza contare che a me le copertine Fazi e il formato mi piacciono di più rispetto alle versioni Delos.

Titolo: Morti tutti insieme
Serie: Sookie Stackhouse, vol. 7
Autrice: Charlaine Harris
Traduzione: Annarita Guarnieri
Editore: Fazi
Data di pubblicazione: 6 Luglio 2012
Pagine: 352
Prezzo: 12,00

Sinossi: Tradita dal vampiro che è stato il suo primo amore, Sookie Stackhouse si trova non solo a dover affrontare la possibilità di avere nella propria vita un nuovo uomo, l'avvenente mutaforme Quinn, ma anche a dover partecipare a un summit di vampiri ...


Un nuovo episodio per la serie cult Southern Vampires che ha conquistato i lettori di tutto il mondo e ha ispirato la serie televisiva True Blood





Dicono di questo libro:

«True Blood propone un’America di un imprecisato futuro in cui i vampiri possono finalmente essere accettati. Invenzioni di questo genere finalizzate a normalizzare il vampiro dimostrano inequivocabilmente che il vampiro ci piace al punto che vorremmo essere come lui». Tommaso Pincio, il manifesto

«L’autrice mescola abilmente i generi rosa, horror e poliziesco. I romanzi della Harris non hanno nulla da invidiare a Via col vento e Rebecca». Ranieri Polese, Corriere della Sera



L'AUTRICE:


Charlaine Harris é nata in Mississippi e vive in Arkansas con il marito e i tre figli.

Anteprima: LA CITTA' DEI DRAGHI

Sempre domani 28 Giugno 2012 per la casa editrice Fanucci sarà pubblicato un libro che sono sicura gli amanti del fantasy attendevano con ansia. Si tratta di "La città dei draghi" di Robin Hobb, Il terzo libro delle "Cronache delle Giungle della Pioggia".


Ecco la scheda del libro:


Titolo: La città dei draghi
Serie: Cronache delle Giungle della Pioggia, vol. 3
Autrice: Robin Hobb
Editore: Fanucci
Data di pubblicazione: 28 Giugno 2012
Pagine: 416
Prezzo: 22,00

Sinossi: saga epico-medieLa spedizione del Tarman ha finalmente raggiunto la leggendaria Kelsingra, la città dove un tempo draghi e Antichi vivevano in armonia. Tra immense strutture di pietra nera venata d’argento, imponenti statue e strade stranamente vuote e silenziose, Kelsingra continua a serbare i suoi segreti e a mostrare un’aura di mistero ad Alise, Thymara e a chi vi si reca in esplorazione. I draghi richiedono sempre più attenzioni e cibo da parte dei loro custodi, e le risorse cominciano a scarseggiare. Il capitano Leftrin deve quindi fare ritorno a Cassarick, per acquistare provviste e rifornimenti con il compenso che gli spetta per avere portato a termine la spedizione; ma farlo significherebbe anche rendere nota la scoperta di Kelsingra, e attirare orde di saccheggiatori e vandali che deprederebbero la città. Anche Malta e Reyn Khuprus, resi Antichi dal drago Tintaglia, si recano a Cassarick per motivi commerciali; mentre a Borgomago, Hest Finbok deve fare i conti con le conseguenze della fuga di sua moglie Alise e del suo segretario Sedric. Nel frattempo, a Chalced, le condizioni di salute del duca peggiorano, e l’uomo è sempre più determinato a trovare le parti di drago che potrebbero salvargli la vita, ed è disposto ad usare qualunque mezzo per raggiungere il suo scopo: i draghi dovranno scandagliare le profondità dei loro ricordi ancestrali per sbloccare i segreti sepolti a Kelsingra e mettere in salvo sé stessi e i loro custodi.


Arriva in libreria il terzo ed atteso volume della saga "Le Cronache delle Giungle della Pioggia" firmata da una delle scrittrici culto del fantasy contemporaneo.;



Le "Cronache delle Giungle della Pioggia" sono composte da:

  • Dragon Keeper - In custode del drago (22 Aprile 2010)
  • Dragon Haven - In rifugio del drago (24 Marzo 2011)
  • City of Dragons - La città dei draghi (28 Giugno 2012)
  • Blood of Dragons - inedito in Italia



Dicono di questo libro:

“Una grande carica immaginativa si fonde con la capacità di descrivere l’influenza manipolatrice del potere sull’indole dei personaggi.” The Times

“In un mercato affollato come quello attuale, i libri di Robin Hobb sono diamanti in un mare di zirconi.” George R.R. Martin



L'AUTRICE:

Robin Hobb, nata in California nel 1952, è l’autrice di diverse popolarissime saghe, come la Trilogia dei Lungavista, I mercanti di Borgomago, la Trilogia dell’uomo ambrato, la Trilogia del figlio soldato e Le Cronache delle Giungle della Pioggia, tutte pubblicate in esclusiva in Italia da Fanucci Editore. Paragonata a J.R.R. Tolkien e a Ursula K. Le Guin, Robin Hobb ha antecedenti letterari ben più remoti. Dopo "Il custode del drago" e "Il rifugio del drago", finalmente in libreria il terzo, atteso volume de Le Cronache delle Giungle della Pioggia.

Anteprima: IL LIBRO SEPOLTO DEI SEGRETI

Uscirà domani 28 Giugno 2012 per la casa editrice Fanucci "Il libro sepolto dei segreti" di David Sakmyster, un thriller avventuroso con un tocco di paranormale.

Ecco la scheda del libro:

Titolo: Il libro sepolto dei segreti
Autore: David Sakmyster
Editore: Fanucci
Data di pubblicazione: 28 Giugno 2012
Pagine: 336
Prezzo: 9,90

Sinossi: Nel primo capitolo abbiamo lasciato Guidato dalle visioni del suo defunto padre, il giovane professore Caleb Crowe torna a collaborare con George Waxman e i membri del suo Programma Morpheus, un gruppo di archeologi dotati di poteri psichici determinati a individuare le rovine della Settima Meraviglia del mondo antico – il Faro di Alessandria –, nei cui sotterranei si favoleggia sia nascosto il leggendario tesoro di Alessandro il Grande. Grazie alle visioni di Crowe, la loro ricerca abbraccerà duemila anni di storia, intrecciando le ceneri di Ercolano e la Biblioteca perduta di Alessandria con un programma governativo top secret e un’antica società segreta nota con il nome di ‘Custodi’. Ma oltre alla scoperta di un mistero sotterraneo protetto da trappole mortali e antiche profezie, Caleb Crowe si troverà ad affrontare la verità su se stesso e sul proprio passato.


Un thriller appassionante e avventuroso, una corsa contro il tempo per fermare chi ha intenzione di sovvertire l’ordine nel mondo.



Dicono di questo libro:

“Il protagonista di questo romanzo, che intreccia Indiana Jones e X-Files, è un avventuriero archeologo dotato di poteri psichici che gli consentono di viaggiare nel passato, tra antichi tesori, misteri storici e azione, sullo sfondo di una storia dannatamente avvincente.” Kevin J. Anderson

“Questo è un romanzo che avrei voluto scrivere io: David Sakmyster è uno scrittore dotato di grande immaginazione!” M. J. Rose “Una storia che mi ha inchiodato alla pagina fino a notte fonda.” Nina M. Osier



L'AUTORE:

David Sakmyster è autore di numerosi racconti e romanzi. È da sempre appassionato di science fiction, horror e fantasy; gli autori ai quali si ispira maggiormente sono Stephen King, Peter Straub, Dean Koontz e J. R.R. Tolkien. Il libro sepolto dei segreti è il suo primo romanzo.

W... W... W... Wednesdays (66)

w... w... w...wednesdays è stato creato da MizB di ShouldBeReading


Questo è un giochino che funziona rispondendo a 3 semplici domande:
* What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
* What did you recently finish reading? (Quale libro hai finito di recente?)
* What do you think you’ll read next?(Quale libro sarà la tua prossima lettura?)
Ecco le mie risposte:


*What are you currently reading?


Sto leggendo "Tre giorni per morire" di Karen Slaughter. Ho da poco varcato le 100 pagine e si sta rivelando davvero un ottimo thriller, pieno di mistero. Spero che continui così. Prossimamente la mia recensione








*What did you recently finish reading?


Ho finito l'altro ieri: "The awakening" di Kelley Armstrong. Mi è piaciuto molto e aspetto con ansia il prossimo della trilogia. Qui la mia recensione: http://ilregnomagicodeilibri.blogspot.it/2012/06/recensione-awakening.html


Inoltre durante il week end ho finito anche "Posizioni opposte" di Gwendoline Riley. Anche questo libro mi è piaciuto molto, anche se è decisamente un libro particolare e non so se potrà piacere a tutti. Qui la mia recensione: http://ilregnomagicodeilibri.blogspot.it/2012/06/recensione-posizioni-opposte.html





*What do you think you’ll read next?


Prossimamente leggerò i seguenti libri: "Dreamless" di Josephine Angelini, "Torn" di Amanda Hocking, e "In verità è meglio mentire" di Kerstin Gier.

martedì 26 giugno 2012

Recensione: THE AWAKENING

Recensione del libro "The awakening" di Kelley Armstrong.


Titolo: The awakening
Sottotitolo: Il risveglio
Serie: The Darkest Powers, vol. 2
Autrice: Kelley Armstrong
Traduzione: Simona Adami
Editore: Fazi (Lain)
Data di pubblicazione: 11 Maggio 2012
Pagine: 315
Prezzo: 12,00

Sinossi: Nel primo capitolo abbiamo lasciato Chloe Saunders in fuga da Lyle House, la clinica dove era stata internata per apparenti disturbi psichiatrici. Ma la realtà è un’altra, più oscura e sinistra: Chloe è il risultato di un esperimento genetico che l’ha trasformata in una negromante, un essere in grado di chiamare a sé i morti e parlare con i fantasmi. Quando era solo una bambina, un team di scienziati, noto come Edison Group, ha usato lei e altri ragazzi come cavie per creare degli esseri umani con poteri soprannaturali: Simon, uno stregone, Derek, uno lupo mannaro dal temperamento irascibile e Rae, una strega con accessi di collera.
Ora i quattro ragazzi sono in pericolo, in fuga dagli stessi scienziati che li hanno creati e che vogliono eliminare ogni traccia di queste indomabili creature: dovranno unire le loro forze per riuscire a salvarsi. Ma prima di combattere Chloe dovrà capire se può fidarsi fino in fondo dei suoi compagni.


La mia opinione: "The awakening" parte esattamente da dove il precedente libro "The summoning" è terminato. Se come me avete appena finito di leggerlo sarà un'ottima cosa, perché avrete tutti gli avvenimenti accaduti nello scorso volume ben chiari e vividi nella mente. Se invece avete letto il libro lo scorso anno, quando è uscito nelle librerie, allora vi occorrerà dargli una breve ripassata, perché il rischio di non ricordarsi le dinamiche precedenti sono alte. "The summoning" aveva avuto la funzione di una lunga introduzione alla serie, mentre si può invece affermare che "The awakening" entra a tutti gli effetti nel pieno degli eventi e non vi lascerà un solo attimo di respiro. Il ritmo narrativo è serrato, dinamico, ricco di tanta azione e avventura. Questo secondo volume della trilogia "The darkest powers" non solo non delude, ma riesce ad appassionare di più del libro precedente, rendendolo migliore, dai contenuti più corposi e interessanti. I personaggi, che sembravano ormai essere consolidati, desteranno nuove sorprese, sia a livello caratteriale che non. Il lettore avrà modo di rivalutare le sue simpatie, e la protagonista, che nel primo libro non mi aveva del tutto convinta, adesso appare molto più sicura di sé e carismatica. L'autrice si conferma finalmente capace di scrivere una storia dai contenuti young adult, ma appassionante anche per un pubblico adulto, grazie a un linguaggio scorrevole ma non elementare, ricco di particolari, maturo, con dei risvolti della storia assolutamente originali e fuori dai soliti schemi. "The awakening" è una lettura avvincente, da divorare alla svelta, dove gli eventi si intrecceranno l'uno dentro l'altro in una fuga rocambolesca senza sosta, in un arco temporale di pochi giorni, ma dove le scene di tensione, di suspense e i colpi di scena vi sorprenderanno!
Una lettura consigliatissima, con una conclusione che, anche se lascerà molte cose in sospeso, avrà una parvenza di finale accettabile, e non sarà tagliato bruscamente come nel libro precedente. Certo è che questa trilogia sarebbe da leggere con un intervallo abbastanza breve l'uno dall'altro, essendo i volumi strettamente collegati (non autoconclusivi), ed è un vero peccato lasciare passare un anno (o più) tra una pubblicazione e l'altra. Mi auguro davvero che il terzo libro verrà pubblicato con una tempistica migliore, altrimenti finirà che non mi ricorderò più niente.

E ora, per dare una migliore panoramica, passiamo a esaminare bene le varie parti che compongono il libro:

Cover: La cover italiana mi piace tantissiiiiiimooooo *___* C'è stato un netto miglioramento rispetto alla cover precedente. Certo è che il ruolo nella storia di questa collanina con la pietra che cambia colore ancora non è affatto chiaro. Spero che la questione verrà chiarita nel terzo libro.
Questa è la cover originale, che è stata anche ripresa per quasi tutte le edizioni:

Nonostante preferisca graficamente la cover italiana, per la seconda volta ammetto che la cover originale è maggiormente attinente alla storia. Innanzitutto ha una coerenza tangibile tra primo e secondo libro (cosa che le edizioni italiane non hanno), poi la collana descritta nel libro assomiglia molto di più a questa (il vero colore è infatti azzurro e non blu), per non parlare del fatto nella cover originale il ciondolo è legato da un nastro, come effettivamente succederà nella storia, mentre nella cover italiana la catenina continua a rimanere metallica. Sembra quasi che i grafici italiani abbiano creato sì una bellissima cover, ma senza leggere il libro.

Stile di scrittura: Lo stile di scrittura è scorrevole, adatto a dei lettori YA, ma al tempo stesso particolareggiato e maturo, proprio come ero solita leggere dagli altri libri della stessa autrice. In questo libro ho finalmente riconosciuto lo stile di scrittura della Armstrong a cui ero abituata. Ottimo!

Idee alla base della storia: Questo proseguimento della trilogia l'ho trovato molto originale e dai risvolti inaspettati. Ancora una volta non sia assiste alla solita scenetta dell'amore adolescenziale e io non posso che esserne assolutamente contenta: quando i protagonisti sono preda di mille pericoli e preoccupazioni trovo davvero assurdo che possano innamorarsi!

Caratterizzazione dei personaggi: I personaggi risultano ricchi di sfaccettature e con un carattere non statico, ma volubile, proprio come sono le persone vere nella realtà. Si assisterà ad un cambiamento di alcuni personaggi, e tali cambiamenti non saranno sempre in meglio, ma il bello dei romanzi sta proprio nell'imprevedibilità, i risvolti scontati non fanno per me.

Editing e traduzione a cura della casa editrice: La parte iniziale è correttissima ed esente da refusi, nella seconda parte invece si incontrano alcuni piccoli refusi. Ma la traduzione mi è sembrata ben fatta, migliore rispetto al precedente libro.


voto:



Acquisto consigliato? Sì, se avete già letto e apprezzato "The summoning" questo secondo capitolo è davvero imperdibile!!! Consigliato sia a ragazzi che ad adulti amanti del genere.

Sparlando di... CINQUANTA SFUMATURE DI GRIGIO - capitolo 1



Ciao a tutti/e,
anche il mio blog ha deciso di partecipare a questa simpatica iniziativa, insieme ai blog: Emozioni in bianco e nero, Books Land, Mr. Ink. Diario di una dipendenza, Franci lettrice e sognatrice.

In cosa consiste? Ogni settimana leggeremo il capitolo di un romanzo e lo commenteremo insieme, sparlandone a più non posso ovviamente XD.

Beh, il primo romanzo ospite di questa rubrica è "Cinquanta sfumature di grigio" di E.L. James.
Ammetto che inizialmente ho pensato che MAI avrei letto questo romanzo, perché già da come è stato presentato e dalle tematiche che tratta non è assolutamente il genere che fa per me. Ma ho deciso di leggerlo solo in questo caso particolare perché: mi piace sparlare in compagnia e la curiosità alla fine ha preso il sopravvento.

Titolo: Cinquanta sfumature di grigio
Serie: Fifty Shades, vol. 1
Autrice: E.L. James
Traduzione: T. Albanese
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 8 Giugno2012
Pagine: 548
Prezzo: 14,90

Sinossi: Quando Anastasia Steele, graziosa e ingenua studentessa americana di 21 anni incontra Christian Grey, giovane imprenditore miliardario, si accorge di essere attratta irresistibilmente da quest'uomo bellissimo e misterioso e di volerlo a tutti i costi. Incapace a sua volta di resisterle, anche lui deve ammettere di desiderarla, ma alle sue condizioni. Presto Anastasia scoprirà che Grey ha gusti erotici e pratiche sessuali decisamente singolari ed è un uomo tormentato dai suoi demoni e consumato dal bisogno di controllo. Nello scoprire l'animo enigmatico di Grey, Anastasia conoscerà per la prima volta i suoi più oscuri desideri.


Capitolo 1: La storia parte con uno stile di scrittura davvero semplice ed elementare. La narrazione è in prima persona secondo il punto di vista della protagonista, e utilizza addirittura il verbo presente, per semplificare maggiormente la già semplice prosa. Questo libro è nato come fan fiction di "Twilight", e mi domando davvero perché l'autrice abbia voluto scomodare un romanzo vampiresco per ragazzi per raccontare una storia di sesso sfrenato che per ragazzi non è. Le tematiche non c'entrano davvero nulla con "Twilight", e in questo primo capitolo ho captato solo un estremo tentativo di rendere i personaggi principali come una GROTTESCA CARICATURA di Bella ed Edward, e la cosa, oltre ad averla trovata ridicola, mi ha infastidito un po'.
Anastasia Steele (la caricatura di Bella Swan) è una ragazza ordinaria e goffa, che ha un'autostima di sé pari allo zero, e che vede tutte le persone che la circondano assolutamente PERFETTE. Adesso... io capisco che una ragazza possa sminuirsi e vedere gli altri migliori, ma qui si sta rasentando la follia. Ogni persona che Anastasia incontra è PERFETTA, la sua coinquilina con l'influenza e la febbre è PERFETTA, le segretarie bionde dell'ufficio di Mr. Grey sono tutte PERFETTE e anche PERFETTAMENTE vestite, con capelli PERFETTI, sorrisi PERFETTI... ecc... ecc... E indovinate un po' com'è l'imprenditore miliardario Christian Grey (la caricatura di Edward Cullen)? PERFETTO ovviamente! Un fisico PERFETTO, con un abito PERFETTO e un viso PERFETTO, con delle dita affusolate PERFETTE che si accarezzano la bocca PERFETTA! Oddio... ma che noia....!!!!!
L'autrice deve avere un vocabolario davvero molto esiguo se continua a ripetere le stesse parole ad ogni riga! E io sono tra quelle a cui "Twilight" era piaciuto, e il ricorso tanto contestato alla parola "perfetto" non era minimamente paragonabile all'uso smodato che se ne fa qui. Infine Anastasia è anche di un'imbranataggine che non si può davvero sentire. Cade a terra lunga distesa appena varca la soglia dell'ufficio di Mr. Grey. Daaaaiiii ma come si fa???? Questa non è solo una caricatura grottesca di "Twilight"... è anche DEMENZIALE!!!!
Questo primo capitolo, in cui ancora non succede nulla tra i due protagonisti, mi ha già fatto capire quanto il libro sia insulso :-(


Ecco invece le opinioni degli altri blogger che partecipano alla rubrica:

lunedì 25 giugno 2012

Anteprima: SHADES

Jack Lo Squartatore è tornato!!!!!
Domani 26 Giugno 2012 verrà pubblicato per la casa editrice Mondadori (collana Chrysalide) "Shades" di Maureen Johnson, un'interessantissimo libro YA che mischia il paranormale con la crime story.


Titolo: Shades
Sottotitolo: Jack Lo Squartatore è tornato...
Serie: Shades of London, vol. 1
Autrice: Maureen Johnson
Editore: Mondadori (Chrysalide)
Data di pubblicazione: 26 Giugno2012
Pagine: 396
Prezzo: 16,00

Sinossi: Rory è appena arrivata a Londra dall’America per cominciare una nuova vita in una nuova scuola. Ma proprio il giorno del suo arrivo, un brutale omicidio sconvolge la città, tanto più spaventoso perché riconosciuto come l’imitazione del primo assassinio di Jack lo Squartatore, il serial Killer che nel 1888 conquistò con la sua efferatezza le cronache di tutto il mondo. La polizia è senza indizi e senza testimoni, ma ancora per poco: sarà proprio Rory a notare un uomo misterioso sul luogo del secondo, feroce delitto. Ma perché la sua amica, che era a fianco a lei, non ha visto nulla? Se è un fantasma quello che Rory ha visto, certo non è meno pericoloso di un omicida in carne e ossa: però richiede l’intervento di un corpo segreto di polizia, una squadra che aiuterà Rory a scoprire poteri che finora non sospettava di avere.


Jack lo Squartatore è tornato. Un paranormal thriller che catturerà i lettori: romantico come Ghost ma con tutta la tensione del Sesto Senso.



Dicono di questo libro:

“Un thriller agghiacciante, di grande atmosfera, scritto magnificamente. Le strade di Londra non sono mai state altrettanto sinistre e romantiche.” Cassandra Clare



L'AUTRICE:

Maureen Johnson, nata in Pennsylvania è un’affermata autrice di romanzi per giovani adulti. Vive a New York e su Twitter.

Concorso “Mala Suerte”: rispondi a tre domande e vinci una copia del nuovo romanzo di Marilù Oliva

A metà Luglio, uscirà il nuovo romanzo di Marilù Oliva – Mala Suerte – terzo capitolo della trilogia di noir che ha come protagonista Elisa Guerra, detta La Guerrera. Dopo ¡Tu la pagaras! e Fuego, questa volta La Guerrera si trova alle prese con i capricci della sorte.


Titolo: Mala Suerte
Autrice: Marilù Oliva
Casa editrice: Elliot (collana Scatti)
Pagine: 256
Prezzo: 16,00 euro
Data pubblicazione: Luglio 2012

Sinossi: In una Bologna notturna viene compiuto un omicidio: la vittima è stata derubata e uccisa con una modalità inusuale: avvelenamento da cloroformio.
L’ispettore Basilica intuisce che la responsabilità è da collegarsi a una baby gang di latinos e italiani e subito coinvolge La Guerrera come consulente speciale in grado di addentrarlo nella comunità ispano-americana che gravita intorno ai locali notturni di salsa. A questo punto, un nuovo omicidio si lega al primo attraverso il cloroformio e le indagini si intersecano. La Guerrera sonda negli ambienti salseri della città, avvalendosi della propria preparazione scientifica – sta completando la tesi per laurearsi in criminologia – nonché delle frequentazioni “speciali”, ad esempio quella con il giovane e aitante cubano con cui ha intessuto una relazione sessuale.
Mentre la sua migliore amica Catalina mescola i suoi tarocchi e la Commedia di Dante ritorna a dare provvisorio conforto, tra sigarette, bottiglie di rum e patatine, La Guerrera fa capoeira e combatte in jeans, si ostina, cade, si rialza, cerca rifugio nei sensi, persegue un ideale personale di giustizia che cozza col mondo buio che la circonda.
Turbata dalla tensione con l’ispettore Basilica – che vedrà un’inaspettata evoluzione – e da un nodo mai sciolto del passato che torna su di lei, Elisa farà allora quello che le riesce meglio: lottare, anche fino alla morte…

E per voi che cos’è la sorte?

Rispondete a queste tre domande e potrete vincere una copia del romanzo in anteprima!

  1. Cos’è il destino secondo te?
  2. Ci credi alla sfortuna e alla fortuna?
  3. Ci racconti un episodio in cui ti è sembrato che la sfortuna ti avesse colpito senza pietà?


Tra tutti quelli che invieranno le risposte entro il 7 luglio, verrà sorteggiato un fortunato lettore che vincerà una copia del libro. Sarà il Caso o il Destino a scegliere il vincitore?
Inviate le vostre risposte all’indirizzo e-mail: concorso.malasuerte@gmail.com e incrociate le dita!

Anteprima: ANGELI TENTATORI

Luglio 2012 sarà un mese di attesissimi SEQUEL per la casa editrice Giunti Y.

Uscirà l'11 Luglio 2012 "Angeli tentatori" di L.A. Weatherly, secondo volume della serie Angels, il cui primo libro "Angel" è uscito in libreria il 4 Maggio 2011.


Titolo: Angeli tentatori
Serie: Angels, vol. 2
Autrice: L.A. Weatherly
Editore: Giunti Y
Data di pubblicazione: 11 Luglio 2012
Pagine: 768
Prezzo: 16,50

Sinossi: La Chiesa degli Angeli sta diventando sempre più potente e solo Willow, la bella e coraggiosa mezzo angelo, e Alex, il suo premuroso fidanzato nonché spietato Angel Killer, hanno la pos­sibilità di combatterla. È tempo di reclutare altri AK e sconfiggere per sempre il male. In Messico, i due ragazzi incontrano i guerrieri da addestrare, e fra questi c’è Kara, una bellezza esotica riemersa dal passato di Alex. I nuovi arruolati però mostrano una certa diffidenza nei confronti della natura ambigua di Willow, che si troverà a combattere non solo contro gli angeli malvagi, ma anche contro nemici molto più terreni come la gelosia e la mancanza di fiducia da parte della squadra. Infine, a mettere a dura prova Willow arriverà Seb, un misterioso ragazzo sexy e bellissimo, che essendo un ibrido come lei, riesce a comprenderla meglio di chiunque altro. Una tentazione irresistibile anche per una ragazza così «angelica». Il secondo appassionante capitolo della Angel Trilogy è un’intensa e avventurosa storia d’amore, lealtà e conflitti.

La trilogia "Angels" è composta da:

  • Angel - Angel (4 Maggio 2011)
  • Angel Fire - Angeli tentatori (11 Luglio 2012)
  • Angel Fever - inedito in Italia



Tratto dal libro:

Non che fossi proprio preoccupata – ogni volta che Alex mi toccava sentivo quanto era profondo il suo amore per me – ma non riuscivo a stare tranquilla. Kara era così bella, così sensuale, così... totalmente umana.



Dicono di questo libro:

«Drammatico e pieno di suspense.» The Daily Mail

«Un’epica battaglia contro gli angeli malvagi, un romanticismo travolgente. I lettori si appassioneranno.» Kirkus Reviews




L'AUTRICE:

L.A. Weatherly è nata nel 1967 a Little Rock, in Arkansas. Autrice di moltissimi romanzi YA, vive ora in Inghilterra col marito, coltivando non solo la grande passione per la scrittura, ma anche quella per le rane e i gatti. Una curiosità: L.A. Weatherly in realtà è uno pseudonimo per Lee Weatherly, che a volte si firma anche Titania Woods.







NON AVETE ANCORA LETTO IL PRIMO LIBRO DI QUESTA SERIE?
Niente paura, da adesso potrete trovare "Angel" in libreria al prezzo speciale di 9,90 euro. Non lasciatevolo scappare!!!!!

Anteprima: CACCIA ALLE FATE

Luglio 2012 sarà un mese di attesissimi SEQUEL per la casa editrice Giunti Y.

Uscirà il 25 Luglio 2012 "Caccia alle fate" di Kiersten White, secondo volume della serie Paranormalcy, il cui primo libro "Paranormalmente" è uscito in libreria il 4 Maggio 2011.



Titolo: Caccia alle fate
Serie: Paranormalcy vol. 2
Autrice: Kiersten White
Editore: Giunti Y
Data di pubblicazione: 25 Luglio 2012
Pagine: 432
Prezzo: 12,00

Sinossi: È difficile avere una vita normale quando si ha il dono di riconoscere gli esseri sovrannaturali al primo sguardo. Ma Evie, dopo tante bizzarre avventure, vuole provare a vivere davvero come ogni ragazza della sua età. Questa nuova esperienza però si rivela da subito noiosissima e così, quando l’Agenzia Internazionale per il Contenimento del Paranormale le offre di tornare a lavorare, Evie coglie l’occasione al volo. Ma dopo una serie di missioni disastrose, non è più sicura di aver fatto la scelta giusta. A sciogliere ogni dubbio e a scombussolare il suo cuore tormentato arriva Reth, che riappare dal nulla in tutta la sua sfavillante bellezza fatata. Il suo ex, perfido e insidioso, è tornato per portarle devastanti rivelazioni sul suo passato e l’inquietante notizia di un’imminente battaglia fra le corti delle fate. Una guerra che può far precipitare nel caos l’intero mondo del sovrannaturale, e in cui Evie sembra avere un ruolo fondamentale: lei è davvero troppo speciale per essere normale.
La divertentissima trilogia iniziata con Paranormalmente continua con questo romanzo brillante, originale, romantico e pieno di colpi di scena. Impossibile non innamorarsene.

La trilogia "Paranormalcy" è composta da:

  • Paranormalcy - Paranormalmente (4 Maggio 2011)
  • Supernaturally - Caccia alle fate (25 Luglio 2012)
  • terzo romanzo ancora non pubblicato - inedito in Italia



Tratto dal libro:

Reth. Era lì in piedi, davanti ai miei occhi.
Non riuscivo a capire se la strana sensazione che mi scuoteva fosse paura o emozione. Come avevo fatto a scordare che creatura meravigliosa fosse? A vederlo lì, immerso nella luce soffusa del fuoco che gli si agitava dentro e illuminava le tenebre gelide, tutti i sentimenti che avevo provato per lui tornarono a travolgermi. Ma riaffiorarono anche il terrore e la sofferenza, che mi trattennero dal saltargli addosso.



Dicono di questo libro:

«Una perla per gli appassionati delle storie romantiche arricchite di avventure sovrannaturali.» Kirkus Reviews

«La serie più originale sugli esseri sovrannaturali.» Newsday



L'AUTRICE:

Kiersten White è nata in Utah, ma vive a San Diego con il marito e i figli. Affascinata dal mondo dei teenager, autoironica sulla sua bassa statura, ed estremamente spiritosa, l’autrice ha regalato ai lettori questa esilarante trilogia comico-paranormale. "Caccia alle fate" è l’attesissimo seguito di "Paranormalmente" (Giunti, 2011), mentre la pubblicazione del terzo e ultimo episodio della serie è prevista per il 2013.







NON AVETE ANCORA LETTO IL PRIMO LIBRO DI QUESTA SERIE?
Niente paura, da adesso potrete trovare "Paranormalmente" in libreria al prezzo speciale di 9,90 euro. Non lasciatevolo scappare!!!!!

Anteprima: VAMPIRE MOON

Vi ricordate "Moon Dance"? Il libro vampiresco adult che narra le vicende di Samantha la mamma-vampira, uscito per la casa editrice Giunti a Gennaio 2012? (cliccate QUI per leggere la mia recensione)
Dopo soli sei mesi ecco il suo sequel!!!
"Vampire Moon" di J.R. Rain, secondo libro della serie A.A.A. vampiri offresi, uscirà il libreria il 27 Giugno, con il prezzo speciale di soli 9,90 euro!!!

Una saga da 2 milioni di copie
Miglior romanzo sui vampiri
Miglior romanzo romantico con suspense
Miglior romanzo fantasy .
E questo è solo l’inizio.


Titolo: Vampire Moon
Serie: A.A.A vampiri offresi, vol. 2
Autore: J.R. Rain
Traduzione: Annalisa Di Liddo
Editore: Giunti (collana A)
Pagine: 272
Data di Pubblicazione: 27 Giugno 2012
Prezzo: 9,90

Sinossi: C’è sempre troppa luce per Samantha Moon, mamma-detective con gli occhiali scuri. Da quando è stata morsa da un vampiro e trasformata in una creatura della notte, ha dovuto dire addio al suo matrimonio, alla deliziosa villetta con giardino, e soprattutto ai suoi magnifici bambini. Ora vive in una desolata stanza d’albergo con i vetri rigorosamente oscurati, e due obiettivi da raggiungere, costi quel che costi: spedire in galera (o all’altro mondo, dipende) i farabutti che si aggirano per la città, e sfruttare il suo sesto senso sempre più affinato per mettere con le spalle al muro quel vigliacco del suo ex marito e riprendersi i figli. Ma la posta in gioco si fa sempre più alta, il lavoro minaccia la sua vita privata e Sam rischia di mandare all’aria anche la tenera (si fa per dire) storia d’amore con Kingsley, il suo misterioso – e spaventoso! – cavaliere. E inoltre, chi si nasconde dietro Zanna, il fedele amico con cui chatta tutte le notti e che conosce i suoi segreti più inconfessabili? E perché all’improvviso Zanna non si accontenta più di scriverle, ma insiste per incontrarla di persona?
Tenace fino allo stremo, romantica malgrado le apparenze, comica senza volerlo, Samantha Moon è la mamma vampira più irresistibile che si sia mai incontrata nelle pagine di un libro.


COMMENTI DA ANOBII:

«Viva le mamme vampire!»

«Pensavo fosse l’ennesimo fantasy infarcito di tutte le creature possibili e immaginabili, invece mi sbagliavo. »

«Se fosse un telefilm, sarebbe un successo mondiale.»

«Questo romanzo NON è un’interpretazione vagamente ironica di Twilight e NON è un tentativo disperato di infarcire il vampiresco con una buona dose di suspense. NO. Questo è un BEL libro.»

«Vampiri a cui brontola lo stomaco alla vista del cibo che non possono più mangiare. Che cercano di guardarsi negli specchi senza riuscirci, che hanno una famiglia vera. Leggero, ironico, arguto. In una parola, imperdibile.»


L'AUTORE:

J.R. Rain, ex investigatore privato, è ora scrittore a tempo pieno. Oltre ad aver pubblicato romanzi mystery e racconti, è autore di sceneggiature per Hollywood. La serie A.A.A. Vampiri offresi, di cui "Moon Dance", il primo capitolo, è già uscito per Giunti, ha venduto solo sul web più di due milioni di copie.